X Chiudere
Digitare un prodotto o un grossista e premere il tasto Invio:
Donna
Uomo
Bambini
-15% sulla spedizione del primo ordine con il codice WELCOME15
Condizioni generali di utilizzo e vendita

Condizioni generali di utilizzo e vendita

 

1. Oggetto del sito Internet efashion-paris.com*

 

La società EFASHION PARIS si rivolge ai professionisti della moda e desidera mettere in contatto i grossisti (a seguire, i "Grossisti-Venditori") e i rivenditori retail di prêt-à-porter (a seguire i "Rivenditori retail-Clienti").

 

Attraverso il suo sito Internet www.efashion-paris.com (a seguire, il "Sito"), la società EFASHION PARIS offre:

  • ai Grossisti-Venditori di articoli di prêt-à-porter da uomo, donna, bambino, pelletteria, scarpe e accessori moda, che abbiano preventivamente firmato un contratto di intermediazione con la società EFASHION PARIS, la possibilità di esporre e vendere sul Sito i loro articoli (a seguire, gli "Articoli");
  • ai Rivenditori retail-Clienti che abbiano preventivamente creato un account cliente sul Sito, la possibilità di acquistare direttamente sul Sito gli Articoli proposti dai Grossisti-Venditori.

Si ricorda espressamente che la società EFASHION PARIS agisce esclusivamente in qualità di intermediaria e non è in alcun caso venditrice degli Articoli né ne diventa in alcun momento proprietaria.

 

2. Oggetto e campo di applicazione delle presenti Condizioni generali di utilizzo e vendita

Le presenti Condizioni generali di utilizzo e vendita mirano a informare i Rivenditori retail-Clienti in merito alle condizioni e modalità nelle quali i Grossisti-Venditori procedono alla vendita di Articoli sul Sito e alla consegna degli Articoli ordinati (a seguire, le "Condizioni generali").

 

Tutti i grossisti professionisti che desiderino vendere i propri Articoli sul Sito dovranno prima contattare la società EFASHION PARIS. Le presenti Condizioni generali non intendono infatti gestire le relazioni tra EFASHION PARIS e i Grossisti-Venditori.

 

Le Condizioni generali si applicano, senza limitazioni né riserve, all'insieme delle vendite degli Articoli proposti sul Sito.

 

Di conseguenza, l'ordine da parte di un Rivenditore retail-Cliente di un articolo proposto in vendita sul Sito comporta la piena e completa accettazione delle Condizioni generali, di cui il Rivenditore retail-Cliente dichiara di aver preso visione prima dell'ordine.

 

Il termine "utente" indica chiunque navighi sul Sito, che si tratti di Rivenditori retail/Clienti, di Grossisti-Venditori o di qualunque altro internauta che visiti le pagine del Sito accessibili al pubblico (a seguire, gli "Utenti").

 

3. Acquisto di Articoli sul Sito

 

L’accesso all'account cliente è esclusivamente riservato ai professionisti giuridicamente capaci di sottoscrivere contratti per la legge francese.

 

L'apertura dell'account è gratuita e senza obbligo di acquisto sul Sito.

 

EFASHION PARIS si riserva il diritto di rifiutare chiunque non soddisfi i criteri di ammissione.

 

3.1. Registrazione sul Sito dei Rivenditori retail/Clienti

 

Per poter accedere alle funzionalità del Sito, il Rivenditore retail-Cliente deve registrarsi sul Sito attraverso l'icona "Diventare cliente" in alto a destra sulla homepage del Sito.

 

Si visualizzerà un modulo di registrazione nel quale il Rivenditore retail-Cliente deve indicare i seguenti dati:

  • nome della società
  • numero di Partita IVA intracomunitaria o numero SIRET
  • E-mail
  • password
  • nome e cognome del principale referente
  • campi di attività
  • numero di telefono

Una volta registrata la richiesta di registrazione, il Rivenditore retail-Cliente sarà contattato da EFASHION PARIS, che si riserva la possibilità di richiedere la comunicazione di dati aggiuntivi.

 

Qualora il Rivenditore retail-Cliente non soddisfi i criteri di ammissione, sarà informato che la sua richiesta di registrazione è stata rifiutata.

 

In caso contrario, al nuovo Rivenditore retail-Cliente sarà inviata una conferma di attivazione dell'account all'indirizzo e-mail indicato. Quest'ultima riepilogherà l'indirizzo e-mail (login) e la password per consentire al Rivenditore retail-Cliente di connettersi successivamente al proprio account.

 

Il Rivenditore retail-Cliente registrato è l'unico autorizzato a utilizzare il proprio account inserendo il nome utente e la password indicati al momento della registrazione al Sito.

 

Tali dati, di cui il Rivenditore retail-Cliente resta responsabile, saranno necessari all'inizio di ogni sessione e non devono in alcun caso essere comunicati dal Rivenditore retail-Cliente a terzi, né da questi utilizzati.

 

Il Rivenditore retail-Cliente si impegna a non utilizzare account diversi da quello inizialmente creato, siano essi a proprio nome o a nome di terzi.

 

Il Rivenditore retail-Cliente si impegna a non compilare il modulo di registrazione con recapiti o dati inventati e/o errati.

 

Il Rivenditore retail-Cliente si impegna a informare EFASHION PARIS in caso di utilizzo fraudolento del proprio account da parte di terzi nel momento in cui ne venga a conoscenza.

 

Nell'ipotesi in cui il Rivenditore retail-Cliente fornisca dati falsi, incompleti o in violazione delle disposizioni del presente articolo, EFASHION PARIS avrà il diritto di sospendere o cancellare immediatamente l'account del Rivenditore retail-Cliente e di rifiutargli immediatamente e in futuro, del tutto o in parte, l'accesso ai servizi proposti dal Sito.

 

3.2. Gestione e utilizzo dell'account da parte del Rivenditore retail-Cliente

 

Una volta registrato sul Sito, ogni Rivenditore retail-Cliente ha accesso a uno spazio privato che gli consente:

  • di consultare e modificare i dati che lo riguardano o relativi agli ordini trasmessi sul Sito attraverso la scheda "il mio account";
  • di procedere ad acquisti online attraverso la scheda "il mio carrello".

3.3. Effettuazione di ordini sul Sito

 

La procedura d'ordine sul Sito prevede le seguenti fasi:

  • il Rivenditore retail-Cliente seleziona sul Sito uno o più Articoli facendo clic sull'icona "Aggiungi al carrello": l'Articolo selezionato sarà aggiunto al carrello;
  • una finestra di conferma consente al Rivenditore retail-Cliente di determinare la quantità di Articoli che desidera acquistare. Successivamente, potrà scegliere se proseguire i suoi acquisti o finalizzare l'ordine;
  • Il Rivenditore retail-Cliente inserisce l'indirizzo di consegna e di fatturazione e sceglie una modalità di consegna;
  • il Rivenditore retail-Cliente visualizza i dati inseriti e il riepilogo dell'ordine e lo convalida dichiarando di accettare le Condizioni generali barrando la casella "Ho letto e accetto le Condizioni generali";
  • il Rivenditore retail-Cliente finalizza l'ordine indicando le informazioni richieste in base alla modalità di pagamento selezionata;
  • facendo clic sull'icona "Convalida l'ordine", il Rivenditore retail-Cliente procede alla convalida definitiva dell'ordine;
  • a partire dalla convalida definitiva dell'ordine, EFASHION PARIS invierà al Rivenditore retail-Cliente, tramite posta elettronica, un riepilogo dell'ordine. I dati dell'ordine saranno consultabili anche sul Sito nella sezione "Il mio account".

La convalida dell'ordine vale quale accettazione dell'ordine da parte del Rivenditore retail-Cliente.

 

L'ordine non potrà essere revocato o modificato eccetto nei casi previsti all'Articolo 3.3.3. "Reclami" delle presenti Condizioni generali

 

I sistemi di registrazione automatica sul Sito sono considerati una prova valida delle transazioni effettuate dal Grossista-Venditore e dal Rivenditore retail-Cliente.

 

EFASHION PARIS non sarà responsabile in caso di informazioni errate indicate dal Rivenditore retail-Cliente, siano esse fornite al momento della registrazione sul Sito o in fase d'ordine.

 

3.3.1. Disponibilità degli Articoli

 

 

Le offerte presentate sul Sito sono valide finché visibili sul Sito stesso e nei limiti delle scorte disponibili.

 

Le indicazioni relative alla disponibilità degli Articoli provengono dai Grossisti-Venditori. EFASHION PARIS, nella sua qualità di intermediaria, non sarà da ritenersi responsabile in caso di mancata disponibilità degli Articoli ordinati.

 

In caso di mancata disponibilità degli Articoli ordinati successivamente all'ordine:

  • il Rivenditore retail-Cliente ne sarà informato al più presto tramite posta elettronica;
  • il Rivenditore retail-Cliente avrà la scelta di richiedere:

○ il rimborso delle somme corrispondenti all'importo dell'Articolo non disponibile;

○ la sostituzione degli Articoli equivalenti all'importo dovuto (dal Grossista-Venditore proprietario della merce).

3.3.2. Consegna

 

La consegna potrà essere effettuata solo dopo che il Rivenditore retail-Cliente avrà convalidato l'ordine e il pagamento sarà stato effettivamente ricevuto da EFASHION PARIS nella sua qualità di intermediaria.

 

Il Sito propone tre modalità di consegna degli Articoli ordinati:

  • Sarà EFASHION PARIS a organizzare il trasporto. Il Rivenditore retail-Cliente paga le spese di spedizione a efashion-paris, che emetterà una fattura disponibile nello spazio "Il mio account" -> I miei ordini -> "Fattura spese di spedizione" del Rivenditore retail-Cliente
  • Il Rivenditore retail-Cliente organizza la spedizione. Il Rivenditore retail-Cliente è responsabile dell'organizzazione e del pagamento della spedizione
  • Il Rivenditore retail-Cliente ritira personalmente la merce dal Grossista-Venditore

EFASHION PARIS, nella sua qualità di intermediaria, non sarà in alcun caso responsabile di ritardi nei tempi di preparazione degli ordini, di spedizione e consegna degli ordini

Una volta affidato il collo al corriere dal Grossista-Venditore, soltanto il suddetto corriere ne sarà responsabile. Durante il trasporto del collo, né EFASHION PARIS né il Grossista-Venditore potranno essere considerati responsabili.

 

3.3.3. Reclami

 

Al momento della consegna dell'ordine, il Rivenditore retail-Cliente è tenuto a verificare lo stato del collo.

 

In caso di anomalie relative ai colli (colli danneggiati, aperti, ecc.), il Rivenditore retail-Cliente dovrà:

  • Rifiutare la consegna constatando immediatamente l'anomalia;
  • segnalare i danni o gli articoli mancanti constatati al Grossista-Venditore tramite lettera raccomandata con ricevuta di ritorno entro tre (3) giorni lavorativi a partire dalla ricezione dell'ordine;

In caso di anomalie relative agli Articoli ordinati (Articoli mancanti, danneggiati, non conformi, ecc.), il Rivenditore retail-Cliente dovrà segnalare i danni o gli articoli mancanti constatati al Grossista/Venditore tramite posta elettronica o tradizionale entro un termine di tre (3) giorni dalla ricezione dell'ordine.

 

In ogni caso, il Rivenditore retail-Cliente dovrà restituire gli Articoli danneggiati al Grossista/Venditore rispettando la procedura descritta all'Articolo 3.3.4. "Restituzione degli Articoli".

 

Nell'ipotesi in cui il reclamo sia considerato fondato dal Grossista/Venditore, quest'ultimo procederà al più presto possibile alla sostituzione o al rimborso degli Articoli danneggiati e/o alla consegna dell'Articolo mancante.

 

Qualsiasi anomalia derivante da un errore o un'azione errata da parte del Rivenditore retail-Cliente non potrà essere imputata al Grossista-Venditore.

 

In caso di mancato rispetto della procedura di reclamo, il Rivenditore retail-Cliente non potrà richiedere alcuna sostituzione né rimborso.

 

In nessun caso, la società EFASHION PARIS, che agisce in qualità di intermediaria, sarà da ritenersi responsabile degli Articoli difettosi e della mancata conformità degli Articoli consegnati in rapporto all'ordine.

 

3.3.4. Restituzione degli Articoli

 

In applicazione dell'Articolo 3.3.3. "Reclami", gli Articoli potranno essere restituiti dal Rivenditore retail-Cliente al Grossista-Venditore.

 

Gli Articoli dovranno essere accompagnati dalla bolla di consegna. I resi senza riepilogo dell'ordine non saranno accettati.

 

Gli Articoli saranno restituiti al Grossista-Venditore, in base alla modalità di trasporto scelta da quest'ultimo, all'indirizzo indicato sulla bolla di consegna entro un periodo di otto (8) giorni a partire dalla consegna.

 

Le spese di restituzione e i rischi legati al reso degli Articoli saranno a carico del Grossista-Venditore, del corriere o del Rivenditore retail-Cliente a seconda dei casi.

 

3.3.5. Prezzo degli Articoli

 

I prezzi di vendita degli Articoli sono indicati in euro, escluse IVA e spese di spedizione.

 

Al momento dell'ordine, le spese di spedizione sono calcolate approssimativamente in funzione del peso, delle dimensioni del collo, della sua destinazione e della modalità di spedizione scelta dal Rivenditore retail-Cliente.

 

Resta espressamente inteso che il prezzo di vendita dell'Articolo è quello riportato sulla relativa scheda e che per l'Articolo in questione tale prezzo prevale su tutti gli altri prezzi che possono figurare sul Sito.

 

3.3.6. Modalità di pagamento

 

Gli Acquisti sono effettuati online attraverso carta di credito, American Express o bonifico bancario. EFASHION PARIS accetta le seguenti carte francesi ed europee: CB – VISA – MASTERCARD. Tutte le spese bancarie associate ai pagamenti sono a carico del Rivenditore retail-Cliente.

 

EFASHION PARIS utilizza uno strumento di pagamento sicuro e non ha di conseguenza accesso ai dati bancari dei Rivenditori retail-Clienti. Il Rivenditore retail-Cliente dovrà, durante ogni ordine, fornire i propri dati bancari.

 

EFASHION PARIS si riserva il diritto di sospendere o annullare l'esecuzione di un ordine e/o la consegna, qualunque sia la natura e il livello di esecuzione, in caso di mancato pagamento o pagamento parziale di somme dovute dal Rivenditore retail-Cliente, in caso di problemi di pagamento o di frode o tentativi di frode relativamente all'utilizzo del Sito, anche nel caso di ordini precedenti.

 

3.3.7. Prova

 

Si conviene espressamente che i dati archiviati nel sistema informatico di EFASHION PARIS avranno valore probante relativamente agli acquisti effettuati dal Rivenditore retail-Cliente.

 

I dati su supporti informatici o elettronici costituiscono prove valide e, in quanto tali, sono ammissibili nelle stesse condizioni e con lo stesso valore probatorio di qualsiasi documento creato, ricevuto o archiviato in forma scritta.

 

4. Dati personali

 

EFASHION PARIS raccoglie dati personali.

 

I Rivenditori retail-Clienti sono informati che il trattamento di tali dati è stato oggetto di una dichiarazione alla CNIL (Commission Nationale Informatique et Liberté, Commissione Nazionale Informatica e Libertà) n° 1519766

 

Tali dati di carattere personale sono raccolti, trattati, registrati e archiviati da EFASHION PARIS in conformità alle disposizioni legali in vigore in Francia.

 

4.1. Mezzi di raccolta dei dati

 

La società EFASHION PARIS raccoglie dati nominativi relativi al Rivenditore retail-Cliente:

  • al momento della sua iscrizione sul Sito grazie al modulo disponibile al link "Diventare cliente" dalla pagina homepage del Sito;
  • al momento dell'effettuazione dell'ordine attraverso i moduli preposti.

 

 

4.2. Finalità di raccolta dei dati

 

I dati di carattere personale raccolti da EFASHION PARIS sono necessari per la gestione dei servizi proposti da EFASHION PARIS.

 

Inoltre, i dati dei Rivenditori retail-Clienti potranno essere utilizzati, fatti salvi i diritti da essi esercitati, al fine di inviare loro informazioni tramite posta elettronica.

 

Peraltro, EFASHION PARIS si riserva il diritto di raccogliere e pubblicare i dati generici relativi ai profili dei Rivenditori retail-Clienti senza indicare dati nominativi quali nome e indirizzo.

 

EFASHION PARIS potrà inoltre raccogliere dati statistici per conoscere l'utilizzo fatto dai Rivenditori retail-Clienti del Sito (frequenza di consultazione delle diverse pagine del Sito Internet, statistiche e provenienza degli utenti del Sito e così via).

 

4.3. Diritti di accesso, modifica, cancellazione e opposizione

 

Tutti i dati di carattere personale sono soggetti alle disposizioni della legge n° 78-17 del 6 gennaio 1978 modificata.

 

A tale titolo, i Rivenditori retail/Clienti dispongono del diritto di accedere e di richiedere la correzione o la cancellazione dei dati che li riguardano trattati da EFASHION PARIS, nonché del diritto di opporsi al trattamento di tali dati a fini di marketing diretto.

 

I Rivenditori retail/Clienti possono esercitare tali diritti nei confronti di EFASHION PARIS:

  • telefonicamente dalle ore 9:30 alle 18:00 dal lunedì al venerdì
  • oppure scrivendo a: EFASHION PARIS, 45 Avenue Victor Hugo, 93300 Aubervilliers

 

4.4. Destinatari dei dati

 

I dati di carattere personale raccolti attraverso il Sito saranno trasmessi a società partner per permettere in particolar modo:

  • l'elaborazione degli ordini - a tale titolo alcuni dati relativi ai Rivenditori retail-Clienti potranno essere trasmessi ai Grossisti-Venditori così come ai corrieri;
  • il rilevamento di frodi nei mezzi di pagamento;
  • la gestione delle operazioni marketing organizzate da EFASHION PARIS o dai suoi partner.

4.5. Cookie

 

EFASHION PARIS potrà utilizzare dei file "cookie" archiviati sul PC degli Utenti del suo Sito. In linee generali, un file "cookie" registra informazioni relative alla navigazione del PC degli Utenti che EFASHION PARIS potrà leggere in occasione di ulteriori visite da parte di tali Utenti. Nello specifico, contiene dati che gli Utenti hanno fornito a EFASHION PARIS. Tali cookie hanno inoltre lo scopo di permettere a EFASHION PARIS di raccogliere dati sulla frequentazione del Sito Internet di EFASHION PARIS e di creare statistiche.

 

EFASHION PARIS si impegna a utilizzare i dati ottenuti grazie all'implementazione dei cookie esclusivamente per il tempo necessario alla realizzazione delle finalità indicate in precedenza. Gli Utenti dispongono del diritto di opporsi alla registrazione dei "cookie" configurando il proprio browser. Dal momento che ogni browser è diverso, gli Utenti devono verificare nel menu "Guida" del proprio browser come modificare le preferenze in materia di cookie.

 

5. Proprietà intellettuale

 

5.1. Collegamenti ipertestuali

Il Sito può includere link verso altri siti web di altre fonti Internet e soprattutto link verso siti Internet dei Grossisti-Venditori. Nella misura in cui non può controllare tali siti e fonti esterne, EFASHION PARIS non sarà da ritenersi responsabile della messa a disposizione di tali siti e fonti esterne e declina qualsiasi responsabilità quanto ai contenuti, alle pubblicità, ai prodotti, ai servizi o ad altri materiali disponibili su o a partire da tali siti o fonti esterne.

Inoltre, EFASHION PARIS non sarà da ritenersi responsabile di danni o perdite accertati o presunti in conseguenza o in relazione all'accesso, all'utilizzo o alla fiducia riposta nei contenuti, beni o servizi disponibili su tali siti o fonti esterne.

Infine, EFASHION PARIS ricorda che la creazione di collegamenti ipertestuali verso la homepage del presente Sito è soggetta a previo accordo espresso in forma scritta di EFASHION PARIS.

5.2. Titolarità dei diritti

Tutti gli elementi (testi, loghi, immagini, elementi sonori, software, icone, impaginazione, database, ecc.) contenuti sul Sito e nei siti associati sono protetti dal diritto nazionale e internazionale della proprietà intellettuale. Tali elementi restano di proprietà esclusiva di EFASHION PARIS e/o dei suoi partner.

A tale titolo, salvo previa autorizzazione scritta di EFASHION PARIS e/o dei suoi partner, gli Utenti del Sito non possono procedere a nessuna riproduzione, rappresentazione, adattamento, traduzione e/o trasformazione parziale o integrale o trasferimento su altro sito web di ciascun elemento che compone il Sito.

Il mancato rispetto di tale divieto può costituire un atto di contraffazione che comporta responsabilità civile e/o penale dell'utente.

Conformemente alle disposizioni del Codice della proprietà intellettuale, è autorizzato solo l'uso degli elementi che compongono il Sito a fini strettamente personali.

5.3. Marchi

I marchi e i loghi riprodotti sul Sito sono depositati dalle società che ne sono proprietarie.

Qualsiasi riproduzione, riedizione o ridistribuzione di nomi o loghi tramite qualsiasi mezzo in assenza di previa autorizzazione scritta del relativo titolare è proibita dalla legge.

6. Responsabilità

6.1.

Si ricorda espressamente che EFASHION PARIS ha un ruolo di esclusiva intermediazione tra Rivenditori retail-Clienti e Grossisti-Venditori.

A tale titolo, EFASHION PARIS non è in alcun caso rivenditrice degli Articoli né ne diventa in alcun momento proprietaria.

Trattandosi della fornitura di un servizio di intermediazione online, EFASHION PARIS è soggetta a un obbligo generale relativo ai mezzi.

EFASHION PARIS non può garantire che l'Articolo del Grossista-Venditore soddisferà il Rivenditore retail-Cliente.

EFASHION PARIS non sarà responsabile relativamente alla natura e alla qualità dei Grossisti-Venditori presentati sul Sito.

In tale contesto, EFASHION PARIS non sarà da ritenersi responsabile in caso di mancato rispetto da parte dei Grossisti-Venditori delle disposizioni legali o regolamentari alle quali sono soggetti.

EFASHION PARIS non fornisce alcuna garanzia di nessun tipo, sia essa implicita o esplicita, in merito soprattutto all'integrità, all'esattezza, all'attualità, alla non contraffazione, alla disponibilità, all'affidabilità o alla completezza delle informazioni o dei servizi proposti sul Sito né all'idoneità all'uso che gli Utenti intendono farne.

6.2.

Conviene ricordare che la società EFASHION PARIS non sarà in alcun caso responsabile:

  • della mancata disponibilità degli Articoli dei Grossisti-Venditori;
  • di ritardi nei tempi di preparazione degli ordini, di spedizione e di consegna degli ordini;
  • di Articoli difettosi e della mancata conformità degli Articoli consegnati in rapporto all'ordine;
  • degli eventuali Articoli contraffatti che i Grossisti-Venditori possano mettere in vendita online sul Sito.

6.3.

Gli Utenti sono responsabili dell'implementazione di mezzi informatici e di telecomunicazioni che permettano l'accesso al Sito e delle conoscenze necessarie all'utilizzo di Internet e all'accesso al Sito. Restano a carico degli Utenti le spese di connessione e di attrezzatura legate all'accesso a Internet e all'utilizzo del Sito.

Gli Utenti utilizzano il Sito Internet a proprio rischio e pericolo. EFASHION PARIS non sarà dunque da ritenersi responsabile di danni di qualunque tipo che gli Utenti, o qualsiasi altro internauta, possano subire a seguito di tale utilizzo.

Inoltre, EFASHION PARIS declina qualsiasi responsabilità quanto alle perdite o ai danni indiretti, qualunque ne siano le cause, le origini, le nature o conseguenze, compresi soprattutto i costi che possono derivare da perdite di opportunità o di profitti, benefici attesi, immagini di marchi, attrezzature informatiche, dati o altre perdite di beni immateriali che possano derivare dall'accesso di chiunque al Sito o dall'impossibilità di accedervi nonché dalla fiducia accordata a qualunque informazione proveniente direttamente o indirettamente dal Sito.

6.4.

In linea generale, per quanto riguarda gli Utenti, EFASHION PARIS non sarà responsabile se non in caso di errori da parte di EFASHION PARIS nell'esecuzione dei suoi impegni in base alle presenti Condizioni generali.

Qualsiasi reclamo espresso da un Utente nei confronti di EFASHION PARIS dovrà essere formulato nei sei (6) mesi successivi all'evento oggetto del reclamo.

7. Generalità

7.1.

Modifica delle Condizioni generali EFASHION PARIS si riserva la possibilità di modificare in qualsiasi momento le presenti Condizioni generali. Per essere informati di eventuali modifiche, EFASHION PARIS consiglia agli Utenti del Sito di rileggere regolarmente le Condizioni generali.

L'utilizzo del Sito sarà soggetto alle Condizioni generali in vigore al momento dell'utilizzo.

Peraltro, le Condizioni generali applicabili all'ordine sono quelle accettate dal Rivenditore retail-Cliente al momento dell'effettuazione dell'ordine.

7.2.

Integralità Se una o più disposizioni contenute nelle presenti Condizioni generali dovessero rivelarsi errate, illegali o inapplicabili per qualsiasi motivo, la validità, la legalità e l'applicabilità delle altre disposizioni non saranno in alcun modo influenzate.

7.3.

Legge applicabile e giurisdizioni competenti Le presenti Condizioni generali sono soggette al diritto francese.

Qualsiasi contestazione o controversia relativa all'esistenza, all'interpretazione o all'esecuzione delle presenti Condizioni generali saranno, in mancanza di una composizione amichevole, di esclusiva competenza dei tribunali francesi.